Una gita culturale tra i laghi

Una gita culturale tra i laghi

Oggi vi proponiamo una gita culturale tra i laghi. Per scoprire le bellezze DI Gemonio, Cocquio Trevisago e Gavirate ecco un estratto del libro “Vivi Varese – 40 imperdibili gite alla scoperta della provincia”. Lo potete acquistare richiedendolo sul sito www.vivivarese.com

Libro Vivi Varese

L’itinerario

” È Gemonio la prima tappa del nostro fine settimana all’insegna della cultura tra i laghi di Varese e Maggiore. Facciamo subito un salto indietro nella storia visitando la chiesa di San Pietro. L’aspetto attuale risale al XII secolo: si tratta di un edificio a tre navate che conserva un meraviglioso ciclo di affreschi del XVI secolo. San Pietro sorge su di un piccolo dosso, circondato da un ampio spazio verde e uno scenografico viale alberato. Altro luogo di notevole interesse culturale a Gemonio è il Museo Floriano Bodini, sorto negli anni ’90 all’interno di una corte settecentesca adeguatamente restaurata. Floriano Bodini, nato a Gemonio nel 1933, è entrato a far parte negli anni ’50 di un gruppo di giovani artisti milanesi conosciuto come “realismo esistenziale”. Per anni docente in Italia e all’estero, è morto a Milano nel 2005. Al museo ha lasciato un’ampia donazione di opere sue e di suoi contemporanei, che costituiscono la collezione permanente.

Dopo una breve sosta culinaria nel pomeriggio ci spostiamo di pochi chilometri, a Cocquio Trevisago, per scoprire il Museo Innocente Salvini, dedicato ad un altro protagonista dell’arte del Novecento di origini varesine. Nelle sue opere ricche di colore ha raccontato i diversi aspetti della sua vita, un’esistenza semplice fatta di amore per la terra e per la sua famiglia. I quadri sono allestiti in quella che fu la sua casa, che ospita anche un mulino, tuttora in funzione.

Ci spostiamo infine a Gavirate per scoprire il Chiostro di Voltorre. La struttura, formata dalla torre campanaria e dal chiostro, costruito attorno all’anno Mille dai frati benedettini cluniacensi, costituisce uno fra i più interessanti esempi di arte romanica del territorio varesino. Il Chiostro è sede di mostre, attività culturali di vario genere e percorsi creativi improntati sul riuso dei materiali di scarto. Dopo tanta cultura non può mancare un giro nel centro di Gavirate, con i suoi negozi che invitano allo shopping. Da non perdere anche il lungolago, perfetto per una romantica passeggiata serale.”

Gallery

Share this: